Un'analisi della velocità del nostro hosting semidedicato

19 Aprile 2016 / Pubblicato in:  da Ivan Messina
Nessun commento

Oggi vogliamo analizzare la velocità dei nostri piani hosting semidedicati. I piani hosting semidedicato sono mantenuti su server con 64GB di RAM e dischi SSD per avere il massimo delle prestazioni. Inoltre limitiamo il numero degli account a 70 per garantire un maggior numero di risorse per ogni singolo account. Se vuoi ottenere il massimo della velocità per un sito WordPress devi iniziare scegliendo il servizio di hosting giusto.

Tali server hanno dischi SSD, che portano la velocità del tuo sito web al massimo. Oltre a questo impieghiamo altre tecnologie come mod_pagespeed ed optimumcache per velocizzare ancor più la velocità di caricamento del tuo sito web. Ecco un'analisi di alcuni siti dei nostri clienti che hanno un piano semidedicato.

I seguenti test sono stati eseguiti su alcuni siti di nostri clienti scelti in modo casuale, non sono state eseguite ottimizzazioni di alcun tipo prima di eseguire questi test (vedremo poi i risultati ottenuti eseguendo delle ottimizzazioni ove necessario e vi forniremo il link al tutorial per poter ottimizzare il sito in autonomia).

Il test è stato eseguito utilizzando l'apposito strumento di pingdom, ecco i primi risultati:

SupportHost test velocità hosting semidedicato senza ottimizzazzione 8SupportHost test velocità hosting semidedicato senza ottimizzazzione 7SupportHost test velocità hosting semidedicato senza ottimizzazzione 4SupportHost test velocità hosting semidedicato senza ottimizzazzione 5SupportHost test velocità hosting semidedicato senza ottimizzazzione 2 SupportHost test velocità hosting semidedicato senza ottimizzazzione 9 SupportHost test velocità hosting semidedicato senza ottimizzazzione 10

Dalle immagini qui sopra vediamo come la maggior parte dei siti web vengono caricati in circa 2 secondi o meno, abbiamo ordinato le immagini in ordine di tempo di caricamento.

Vediamo come possiamo migliorare ulteriormente le prestazioni di questi account con delle semplici modifiche che richiederanno meno di 5 minuti per essere attuate.

NOTA: stiamo ottimizzando i siti dei nostri clienti per questo test, invieremo ai proprietari dei rispettivi siti web una comunicazione tramite email indicandogli il tipo di ottimizzazione eseguita nel caso in cui non fossero d'accordo e volessero annullare queste modifiche. È possibile testare la velocità di questi siti per verificare la veridicità delle informazioni usando lo strumento di pingdom linkato all'inizio di questo articolo.

Nella nostra esperienza abbiamo visto che se il sito carica in 2 secondi o meno non si notano risultati apprezzabili nei tempi di caricamento.

Per codici.org abbiamo abilitato la compressione gzip per tutti i tipi di files e abilitato mod_pagespeed. Ecco il risultato:

SupportHost test velocità hosting semidedicato con ottimizzazzione 1

Per chiarezza dobbiamo aggiungere che il primo test su codici.org era stato effettuato da New York, ed essendo il nostro server in Europa questo potrebbe spiegare l'alto tempo di caricamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *