Come progettare un sito web

13 Gennaio 2020 / Pubblicato in:  da Ivan Messina
Nessun commento


La creazione di un sito web professionale richiede moltissima attenzione. Leggi la guida su come creare un sito web.

Sempre più persone sono convinte che per la creazione di un sito web bastano pochi click. Ad avallare questa grande teoria sono soprattutto le grandi piattaforme che promettono pacchetti chiavi in mano con una spesa veramente irrisoria e un sito web professionale pronto in pochi minuti. La realtà è però molto diversa da quella che ci vogliono far credere.

Come Progettare Un Sito Web

Sia che si tratti di un sito web vetrina sia che si tratti di un sito professionale sono molti gli step che devono essere eseguiti a partire dalla sua idea di creazione fino alla sua progettazione vera e propria. In questo articolo andremo a scoprire come creare un sito web e quali sono i vari step da seguire. Questo vi chiarirà le idee sul perché è sempre bene affidarsi a dei professionisti piuttosto che al fai da te.

L’idea

I siti web non si aprono dal nulla c’è bisogno di un vero e proprio lavoro di progettazione, ma prima di questo si ha bisogno di un’idea. La prima cosa perciò che bisogna fare è prendere carta e penna e stipulare un’idea precisa di ciò che vogliamo realizzare. Ciò che dobbiamo mettere sul mercato è un prodotto unico nel suo genere, diverso da tutto ciò che abbiamo davanti e soprattutto deve essere in grado di attrarre quanti più utenti possibili.

Non importa se stai aprendo un blog, un sito vetrina o un sito professionale o ancora uno shop online le parole d’obbligo devono essere distinguersi e creatività. Senza queste due componenti finirai con il mettere l’ennesimo sito professionale nel mondo online che finirà tra altri mille della sua stessa categoria. Offri perciò qualcosa di unico ai tuoi clienti, un’idea originali che li porti a scegliere te tra mille e altri siti online.

La progettazione

Progettare un sito è una parte fondamentale di ogni sito internet. Dobbiamo prima di tutto capire tra le tante tipologie di siti qual è quella che più fa al caso nostro. Vogliamo un prodotto basilare che richiami l’attenzione e che spinga gli utenti a contattarci? Allora sarà il caso di creare un sito vetrina con un bel modulo di contatto che attragga i nostri clienti. Siamo invece alla ricerca di un prodotto dove poter scambiare le nostre idee con altri utenti? Allora la risposta è un blog con articoli secondo un piano editoriale e una strategia ben precisa.

Vogliamo vedere i prodotti del nostro negozio fisico anche online? Allora la risposta è scegliere uno shop online conosciuto anche sotto il termine di ecommerce. Per ogni scopo abbiamo la possibilità di creare un sito differente che si adatta perfettamente alle nostre esigenze. Una volta stabilito il sito che vogliamo creare sarà il momento di lavorare alla sua progettazione e cominciare a stabilire:

  • Numero di pagine da inserire al suo interno
  • Contenuti da scrivere
  • Fotografie da inserire
  • Social network da collegare
  • Hosting da acquistare
  • Nome dominio da acquistare.

Tutti elementi fondamentali che ci portano a creare pezzo dopo pezzo il nostro sito dandogli cosi vita. Inizialmente avremo davanti una mappa del sito che in un secondo momento prenderà forma.

Come Progettare Un Sito Web Professionale

Mockup del sito web

Passo successivo è quello di creare una bozza vera e propria del sito web. Quando si deve realizzare un sito cliente e professionista lavorano molto insieme perché il professionista deve percepire i desideri del suo cliente ed essere in grado di trasformarli in realtà. Non solo per quanto riguarda il creare un sito web ma anche e soprattutto per la grafica del sito che dovrà rispecchiare i desideri del cliente e dovrà essere originale distanziandosi da tutto ciò che troviamo online. Ed è per questo che si realizza un mockup.

 Il mockup è una bozza vera e propria del sito che abbiamo creato per il nostro cliente al fine di fargliela vedere e capire se è ciò che stava cercando. Da qui le opzioni sono due, se siamo stati bravi e abbiamo percepito i bisogni e i desideri del nostro cliente allora saremo pronti a passare al passaggio successivo. In alternativa dovremo ricominciare da capo modificando l’intero sito web. Ovviamente il mockup non è perfetto, presenterà qualche errore e dovrà essere aggiustato con qualche modifica ma è ciò che permette al nostro cliente di capire e di vedere cosa abbiamo realizzato per lui.

Il lavoro del web design è fondamentale in questo caso, perché per poter modificare la grafica si deve sapere come fare, non basta infatti acquistare un qualsiasi tema che troviamo a disposizione, bisogna saperlo montare sul sito e saperlo anche personalizzare per le nostre esigenze. Qualche click non basta perciò si avrà certamente bisogno di agire direttamente sul html del sito stesso. Il web designer è perciò una figura professionale esistenziale in questo momento della creazione di un sito, se non abbiamo competenze in campo grafico dobbiamo necessariamente ricercare un professionista.

Lo sviluppo del nostro sito

Alla fine arriviamo alla parte più importante e gravosa, ed anche quella che richiede molto più tempo ossia lo sviluppo tecnico del sito. Qui si andrà a creare ogni singolo elemento attraverso la programmazione e a farlo sarà appunto il programmatore o web developer. Partirà ovviamente dalla bozza grafica già creata del web design per sviluppare tutto il sito intero, legarlo al dominio e all’hosting e collegando ogni parte tra loro. Ogni pagina del sito prenderà vita e sarà esattamente come la volevamo noi.

Non è possibile quantificare quanto tempo ci possa volere per la creazione dell’intero sito, il tempo che si impiega è influenzato da diversi fattori. In primis da quanti programmatori lavorano al progetto è possibile che possa essere un solo programmatore come è possibile che ne sia più di uno. Dipende infatti da chi abbiamo scelto di assumere. Ci potrebbe perciò volere qualche giorno come qualche settimana. La maggior parte dei siti web sono creati in un paio di settimane al massimo, per gli shop ci può volere più tempo lo stesso vale per la creazione di piattaforme più interattive.

Il momento del test

A questo punto una volta ultimato il lavoro il prodotto viene lanciato online e testato. Si verificherà ogni parametro dal suo caricamento, alla velocità di scansione, alla velocità di cambio pagina. Quando si crea un sito bisogna creare un prodotto non solo originale ma anche in grado di fornire un’esperienza di navigazione piacevole per gli utenti. Una pagina web che carica lentamente, ricca di pubblicata o pop up che si aprono, sarà sicuramente scartata dagli utenti che prediligeranno un sito diverso ma più facile da utilizzare. Può essere che all’interno del sito abbiamo inserito dei banner pubblicitari oppure delle immagini troppo pesanti che rendano il caricamento lento. Nessuno dice che dobbiamo eliminarli ma possono aiutare determinate modifiche come l’ottimizzazione dell’immagine per delle foto più leggere e veloci da caricare per il sito. Ultimato il test se il sito è perfetto e la sua navigazione è ottima si procede all’ultimo grande passo: SEO.

SEO

Un sito senza una strategia SEO rimane solo un sito web. Non basta avere un social media che spinga i nostri followers a visitare il nostro sito web, come non basta facilitare la vita dei nostri utenti con prodotti all’avanguardia se nessuno li può vedere. Una delle ultime tecnologie sono ad esempio i screen reader che permettono di leggere uno schermo, se forniamo questa opzione ai nostri utenti a loro non basterà che il supporto per screen reader attivato sia visibile avranno bisogno di poter individuare il nostro sito web. In questo caso entra in gioco il nostro amico SEO.

SEO e le sue strategie ci permettono di far arrivare il nostro sito web tra i primi nelle pagine SERP dei vari motori di ricerca, in particolare su Google. Un sito ottimizzato SEO e con una buona strategia SEO è un sito vincente che può essere certo che avrà centinaia di visitatori ogni giorno. Di strategie SEO ne esistono diverse e non possono essere applicate un’unica volta e poi mai più, è un lavoro continuo e costante che richiede tempo per arrivare ai risultati sperati. Per questo abbiamo bisogno di individuare un professionista che sulla base delle nostre idee e degli obiettivi che ci siamo prefissati ci permetterà di raggiungerli tutti. Il processo è molto facile il professionista seguirà il nostro sito web applicando le strategie che ritiene più opportune, in questo modo il nostro sito web ne uscirà vincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *