Come usare Filezilla e a cosa serve

13 Febbraio 2019 / Pubblicato in:  da Ivan Messina
Nessun commento

Grazie alle numerose offerte online, come i piani WordPress con CMS già installato, oggi è diventato molto semplice pubblicare il proprio blog o sito aziendale. Una volta fatto il login alla piattaforma infatti, è possibile cambiare template grafico, creare pagine, gestire contenuti e immagini. Attraverso l'installazione di plugin che estendono le funzioni, oggi WordPress permette di creare un progetto web completo in pochi clic. Ma cosa vuol dire accedere tramite FTP e come si configura Filezilla?

Cos'è il protocollo FTP?

Il protocollo File Transfer Protocol, meglio conosciuto come FTP, viene usato per trasferire, spostare e scaricare file dal proprio spazio web, attraverso l'utilizzo di un client. Con questa connessione è possibile navigare nella directory dell'hosting e fare una serie di operazioni come la condivisione dei file e il trasferimento di dati in sicurezza.

Oggi anche la connessione FTP può dotarsi del protocollo SSL/TSL per crittografare tutte le informazioni e rendere sicura ogni operazione. I client che utilizzano questo protocollo operano quindi con connessione FTPS.

Come detto, per lavorare con una connessione FTP è necessario avere un software specifico. Uno dei più noti ed utilizzati è sicuramente Filezilla. Esistono versioni per Windows, Mac e Linux e tutte supportano la connessione sicura SSL/TLS.

Filezilla: installazione e configurazione

La prima operazione da fare per utilizzare questo software è procedere con il download dell'applicazione dal sito ufficiale (Versione per Mac: clicca qui - Versione per Windows: clicca qui). Per connetterti al tuo spazio avrai bisogno di alcuni dati come host, username e password. Solitamente il provider provvede ad inviarteli dopo la fase di acquisto del tuo piano hosting, ma se vuoi recuperarli ti basterà contattare l'assistenza tecnica.

Una volta completata la procedura di installazione, apriamo il software e vediamo come configurare la connessione. Ci sono fondamentalmente due modalità per connettersi con il nostro hosting, la prima è attraverso la connessione rapida, ovvero compilando le caselle che troviamo sotto al menù. I dati da inserire sono:

  • Host: qui indicare il server ftp
  • Nome utente: l'username fornito dal provider
  • Password: valore fornito dal provider

A questo punto clicca su Connessione rapida.

Se invece vuoi salvare questi parametri per connetterti al server senza dover inserire ogni volta i valori, clicca su File e poi su Gestisci siti. In questa finestra inserisci i dati richiesti:

  • Host
  • Protocollo: FTP - Protocollo trasferimento file
  • Criptazione: Usa se disponibile FTP esplicito su TLS
  • Tipo di accesso: Normale
  • Utente: (il tuo username)
  • Password: (la tua password)

Quindi clicca su Connetti. Una volta inseriti i dati, il software li memorizzerà nel database e quando avrai bisogno di connetterti al  server, ti basterà cliccare su Gestione siti e premere su Connetti.

Dopo esserti connesso vedrai nella parte destra dello schermo l'elenco delle cartelle e dei file presenti nel tuo spazio online, a sinistra invece sono visualizzate le cartelle del PC. Puoi caricare e scaricare file trascinando semplicemente da una parte all'altra con il mouse. Ogni volta che fai un upload o un download il processo di trasferimento verrà mostrato nella parte inferiore della finestra con tanto di percentuale che indica il completamento dell'operazione.

Come utilizzare Filezilla

Per condividere un file, ad esempio un archivio Zip, puoi caricarlo nel tuo server e copiare il link, cliccando con il tasto destro sul file stesso.

Una volta presa la mano con il software puoi anche modificare le preferenze del programma, come il numero di file che possono essere trasferiti simultaneamente, l'aspetto delle icono, i limiti di velocità, ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *