SupportHost Blog

Hosting veloce SupportHost

marzo 20, 2018, Scritto da 0 commenti

La buona riuscita di un sito è da attribuire soprattutto ad un hosting veloce e performante. Infatti, un server professionale con elevati standard può contribuire fortemente alla velocità di caricamento di un sito web.

Perché un sito deve essere veloce

La velocità è un aspetto molto importante per i tuoi utenti, che non possono aspettare ore per vedere caricata una pagina. La rete è piena di portali che potrebbero soddisfare le esigenze degli utenti e oggi più che mai, se un sito è lento e impiega molto tempo per caricare i contenuti, l’utente abbandona la pagina.

Gli stessi motori di ricerca, come Google, fanno della velocità di un sito, uno dei parametri principali per aumentare il posizionamento nei risultati di ricerca. Solo chi ha un hosting veloce e le relative accortezze sul proprio sito, potrà scalare le prime posizioni

Come verificare la velocità di un sito

Hosting veloce SupportHost

Per vedere se hai un hosting veloce o se il tuo sito ha bisogno di qualche modifica, puoi controllare lo stato attuale delle tue pagine attraverso uno dei numerosi strumenti online dedicati. Il più famoso è Pingdom, un tool gratuito che in pochi minuti scannerizza il sito e ti mostra un report completo con tanto di consigli per aumentare la velocità. Per verificare il tuo sito basta collegarti a Pingdom ed inserire il dominio nell’apposita casella, quindi premere Start.

Ovviamente non ti dirà se il tuo è un hosting veloce oppure uno di bassa qualità, ma se dopo aver aggiustato tutti i parametri sul tuo sito il risultato non migliora, allora dovresti valutare un trasferimento del sito.

Hosting veloce: le novità di SupportHost

Offrire un hosting veloce e con elevati standard è uno degli obiettivi principali di SupportHost. Proprio per questo tutti gli account platinum sono collocati in server di ultima generazione, con 64 GB di RAM e dischi SSD con una velocità di lettura pari a 439 Mb/sec I server che ospitano i dati sono velocissimi e di conseguenza anche i siti dei clienti possono raggiungere una velocità mai vista prima.

Nelle infrastrutture di SupportHost è stato implementato OptimumCache per contribuire ad aumentare la velocità dei siti dei clienti. Chi ha acquistato un hosting veloce condiviso e deve condividere con altri account lo stesso ambiente, sa che questo potrebbe portare a qualche rallentamento dovuto all’enorme quantità di dati presente sul disco. OptimumCache è un sistema per de-duplicare i files, ottimizzato in maniera specifica per ambienti condivisi. In poche parole, se in un server sono ospitati più account e diversi di essi usano lo stesso software, ad esempio WordPress o Joomla, ci potrebbero essere centinaia di files duplicati. OptimumCache crea una cache di questi files duplicati de-duplicandoli.

Il risultato è una lettura veloce dei file, una riduzione del carico di lavoro sull’hard disk e il miglioramento delle prestazioni dei siti ospitati

Quale è il miglior hosting veloce

Per rispondere a questa domanda devi prima capire quanto traffico potrai ricevere al mese e quanto spazio ti occorre per salvare i tuoi dati. Un hosting semidedicato è sicuramente un hosting veloce, ma se hai un piccolo blog o un sito vetrina della tua azienda, con i giusti accorgimenti anche un piano condiviso potrebbe offrirti grandi risultati. Per capire quale soluzione è la più adatta alle tue esigenze e quale hosting veloce scegliere, puoi contattare l’assistenza di SupportHost che è attiva 24 ore su 24 ed è pronta a consigliarti la miglior soluzione.

Riccardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.