Richiesta auth code

Se vuoi trasferire un dominio da un provider ad un altro è necessario richiedere il codice auth code (chiamato anche codice auth info,  authorization code, codice EPP o EPP code).

Questo codice deve essere poi inserito in fase d'ordine per poter acquistare il trasferimento del dominio. Questo codice è necessario per il trasferimento di un dominio. È come se fosse una password del dominio, per garantire che nessuno tranne te possa trasferirlo e quindi assumerne il controllo.

Nel caso dei domini .it l'auth code è chiamato authinfo. Nonostante abbia un nome diverso ha esattamente la stessa funzione.

Nota che se richiedi l'authcode per un dominio devi anche richiedere la disdetta del dominio oppure la disdetta dell'hosting se hai un hosting collegato e non vuoi rinnovarlo.

Come richiedere l'auth code con SupportHost

Che tu abbia un dominio it o un dominio con qualsiasi altra estensione, puoi prelevare il tuo auth code in modo semplice tramite il nostro pannello di controllo. Potrai ottenere il codice di trasferimento del dominio in meno di un minuto.

SupportHost tutorial area clienti gestione domini

Tramite il nostro servizio è possibile richiedere il codice EPP (o Auth Code) direttamente dall'area clienti. Per prelevare tale codice è necessario effettuare l'accesso, quindi cliccare su: Domini -> I miei Domini A questo punto cliccare sul dominio d'interesse e nella sidebar a destra clicca su "preleva Auth Code".

Una nota per i domini eu

A differenza di quanto si legge online esiste una authcode per i domini eu. Le guide che trovi in giro ch dicono che non serve un authcode per i domini eu contengono informazioni inesatte, da alcuni anni ormai i domini eu hanno un auth code.

L'EPP code per i domini eu ha un formato di questo tipo:

YYYY-AAAA-BBBB-CCCC

Tale codice nel caso dei domini eu ha una validità di 40 giorni e viene invalidato dopo il suo utilizzo.

L'auth code dei domini eu viene inviato dal registro tramite email. Se non ricevi il codice automaticamente entro alcune ore contattaci.

In alcuni casi il codice deve essere generato manualmente per poter essere disponibile. Se non ricevi il codice tramite email significa che dobbiamo generarlo manualmente e te le invieremo tramite ticket.

Domini che non possono essere trasferiti

In alcuni casi non è possibile procedere al trasferimento del dominio.

Se il dominio è stato registrato meno di 60 giorni fa non può essere trasferito. Possiamo iniziare il processo di trasferimento ma questo non sarà trasferito fino a che non saranno trascorsi 60 giorni.

La stessa regola dei 60 giorni si applica in quei casi in cui è stato eseguito un cambio intestatario, o anche solo una modifica alla mail dell'intestatario del dominio.

Questa regola si applica a domini internazionali.

I domini internazionali hanno inoltre una funzione per bloccare il trasferimento (transfer lock).

Se un dominio è bloccato dovrai chiedere al provider di sbloccarlo. In alcuni casi è possibile sbloccare il dominio per il trasferimento direttamente dal pannello di controllo del provider, come nel nostro caso.

Domini scaduti

Nessun registro permette il trasferimento di un dominio scaduto. Se il dominio per cui stai cercando di prelevare l'auth code è scaduto vedrai che non è possibile cliccare sul link per ottenere l'auth code.

Auth Code Dominio Scaduto

Cosa fare se il provider si rifiuta di fornire il codice?

L'auth code può essere fornito esclusivamente dal provider con cui hai registrato il dominio. Se il dominio è intestato a te hai diritto a ricevere tale codice ed il provider non può negare di fornirtelo.

Nel caso in cui il provider si rifiuti di fornire l'auth code l'intestatario del dominio può contattare direttamente il registro per ottenerlo. Nel caso del domini it puoi contattare il registro it mentre per i domini internazionali è necessario contattare ICANN. Così facendo il registro prenderà i necessari provvedimenti. Nel caso dei domini it il nic italiano in pochi giorni il registro è in grado di fornire l'auth code all'intestatario del dominio.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *